Notizie Lampo
Home > Recensioni Cosmetici > Recensione Palette Nabla: una fantastica scoperta!
palette Nabla

Recensione Palette Nabla: una fantastica scoperta!

Nabla è un brand giovane studiato ed ideato dal Makeup Artist Daniele Lorusso, su Youtube MrDanielMakeup, che sta davvero proponendo prodotti molto interessanti come ombretti, gloss, correttori e set natalizi. Le palette Nabla, che sono componibili a proprio piacimento con un numero di 6 ombretti o 12 ombretti, sono sempre state un prodotto che mi ha davvero molto attirata, soprattutto per la qualità e l’originalità di colori che vengono proposti. Ho approfittato di Natale e di alcuni regali per acquistarne due che mi hanno davvero conquistata: ho comprato in un primo ordine una palette componibile Liberty Six Sunrise&Sunset, che conteneva le tonalità che mi attiravano di più ed era già tutto composto in una palette creata dal brand Nabla, insieme ad una ottima promozione.

palette Nabla

Quando ho ricevuto il primo ordine, sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla qualità degli ombretti, tant’è che ho subito effettuato un secondo ordine, questa volta però scegliendo autonomamente le colorazioni di ombretti refill, andando a creare una palette totalmente personalizzata secondo i miei gusti. Le palette Nabla arrivano in un imballo ben curato: una scatola di cartone non troppo grande, personalizzata da Nabla con delle stampe del sito, accoglie i prodotti insieme ad un imballo di carta velina colorata che permette ai cosmetici di non spostarsi durante il viaggio con il corriere GLS. Entrambi gli ordini che ho effettuato sono arrivati in un tempo molto breve, dal momento in cui ho pagato sono passati per entrambi 2 giorni lavorativi. Passiamo ora a vedere nel dettaglio le due palette Nabla, che sfrutto e utilizzo ogni giorno da quando mi sono arrivate.

palette Nabla

La prima palette Nabla, come detto sopra, è una palette che sul sito si chiama Sunrise&Sunset, ed è composta da sei ombretti refill e, chiaramente, vi è anche la palette magnetica Liberty Six, che arriva in omaggio per ogni ordine contenente almeno sei ombretti refill, in modo che voi possiate posizionare gli ombretti a vostro piacimento in un comodo e compatto involucro di cartone spesso. Nel pacco gli ombretti non saranno già posizionati all’interno della palette, ma vi arriveranno tutti i refill nelle proprie confezioni che poi voi andrete a comporre nel modo che preferite. Tutti gli ombretti possono essere utilizzati sia asciutti sia bagnati, nelle foto che vedrete ho applicato tutti gli ombretti asciutti in modo che si possa vedere la reale pigmentazione dell’ombretto.

palette Nabla
Da sinistra: Madreperla, Rust, Cattleya.

All’interno di questa palette Nabla troviamo i seguenti ombretti refill: Madreperla dal finish satin, è uno dei colori più particolari della palette in quanto contiene delle microperlescenze che variano il colore a seconda della luce. Ecco poi Rust dal finish bright, una texture molto luminosa e densa di pigmento altamente sfumabile, è un color oro ruggine davvero splendido che dona una luminosità allo sguardo che pochi ombretti sanno dare, ha un effetto metallico molto caldo che riesce a enfatizzare il colore dell’iride. Troviamo poi Cattleya, un ombretto satin color viola magenta che varia il colore a seconda della luce e della base che applicate sulla palpebra, è un colore molto facile da sfumare che utilizzo praticamente ogni giorno, in quanto è molto discreto nonostante sia un colore piuttosto acceso.

palette Nabla
Da sinistra: Mimesis, Entropy, Grenadine.

Passando alla seconda fila di ombretti, ecco Mimesis che fa parte della categoria soft matte, colori completamente opachi che sono ideali per creare sfumature nella piega dell’occhio. In particolare Mimesis è un color prugna scuro, un color melanzana, che utilizzo molto spesso per creare ombreggiature nell’angolo esterno dell’occhio. Ecco poi Entropy, un altro splendido colore della categoria bright, che è un color malva taupe, davvero splendido. Lo utilizzo quasi ogni giorno su tutta la palpebra mobile per donare luminosità allo sguardo, è un colore davvero molto versatile che può essere utilizzato tranquillamente da tutte le carnagioni. Infine troviamo Grenadine, un altro ombretto splendido della categoria satin, un color rosso melograno amaranto, con una punta di lampone. E’ uno dei colori che più mi piace utilizzare in questo periodo perché adoro questa tonalità autunnale. Sul sito di Nabla, se questa palette vi stuzzica l’occhio e la voglia, è scontata: l’ho pagata 33,90 euro al posto di 39 euro, e questa promozione durerà fino al 22 dicembre.

palette Nabla

La Sunrise&Sunset è stata davvero una palette Nabla splendida che mi ha fatto davvero innamorare del brand! Pochi giorni dopo, è uscito un nuovo ombretto Nabla che si chiama Daphne Nº2, un color borgogna ramato per cui io impazzisco in questo periodo, e non potevo lasciarmelo scappare. Ho fatto quindi un secondo ordine di sei ombretti, con una palette Liberty Six in omaggio, che mi ha davvero stupita per la seconda volta. Questa palette Nabla ovviamente non ha un nome, in quanto l’ho creata io in base ai miei gusti personali.

palette Nabla
Da sinistra: Zoe, Petra, Daphne Nº2.

Sentivo la mancanza di una tonalità molto chiara iridescente che potessi utilizzare come punto luce, ed è per questo che ho comprato Zoe, un color satin duochrome che vira tra il verde acqua e l’argento/oro a seconda della luce, è una tonalità splendida che non avevo mai avuto l’occasione di provare. Ecco poi Petra, un colore soft matte molto caldo da utilizzare come colore di transizione e per le sfumature, ideale da applicare con qualsiasi altra tonalità di ombretto nella piega dell’occhio. Infine il colore che amo di più in assoluto, Daphne Nº2, un ombretto bright borgogna ramato, il mio colore preferito del momento. Non potevo lasciarmelo scappare ed è proprio per questo che ho effettuato il secondo ordine. E’ un colore intenso, super sfumabile che adoro portare ogni giorno.

palette Nabla
Da sinistra: Extravirgin, Superposition, Tribeca.

Passando alla seconda fila di ombretti della palette Nabla, ho voluto osare con un colore che non ho mai avuto, che si chiama Extravirgin. E’ un bright, una colorazione verde oliva metallizzata molto particolare che contiene anche dei riflessi dorati. Superposition invece è il colore che mi ha lasciata un po’ meno stupita tra tutti i 12 ombretti che ho comprato, è una tonalità duochrome lavanda/argento su base nocciola. E’ un colore molto luminoso e molto riflettente, ma non è di altissima pigmentazione come gli altri ombretti. Lo utilizzo spesso come punto luce o come tocco particolare al centro della palpebra per donare luminosità. L’ultimo ombretto Nabla che ho comprato si chiama Tribeca, un color bright marrone molto scuro con riflessi rosa e bronzo. Lo adoro come colore per sfumare altri ombretti o per un look molto soft che però risulti molto luminoso.

palette Nabla

Dopo aver visto nel dettaglio tutte le tonalità di ombretti delle palette Nabla, veniamo a tutte le considerazioni e valutazioni. Tutti gli ombretti refill Nabla che ho acquistato risultano essere super pigmentati sia da asciutti che da bagnati, io di norma utilizzo i colori asciutti, ma quando voglio dare un tocco più intenso bagno il pennello e lo picchietto sulla palpebra. La sfumabilità di questi ombretti è davvero molto alta, risultano essere a metà tra la polvere e il cremoso per quanto siano setosi. La texture di tutti gli ombretti è impalpabile, leggerissima. Una cosa che mi ha davvero stupita e che mi ha fatto amare questi ombretti è il fatto che non siano polverosi: molte palette che ho sono pigmentate ma anche polverose e gli ombretti tendono a svolazzare, queste palette Nabla invece sono davvero ottime sotto questo punto di vista. Non sono per niente polverose, gli ombretti risultano compatti, sia quelli matte che quelli metallizzati e si fissano benissimo sulla palpebra senza creare antiestetici effetti fall-out.

palette Nabla

Le cialde sono molto grandi rispetto a quanto siamo abituati vedere (2.5 grammi) e risultano davvero ben fatte, per un’impressione di prodotto davvero molto curato. Tutti gli ombretti sono formulati senza siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati, edta; inoltre sono cruelty free e adatti a vegetariani e vegani: questo compensa il prezzo degli ombretti, 6,50 euro per tutti gli ombretti, 5,85 euro per quelli in promozione. C’è da dire che per ogni ordine di 6 ombretti, viene regalata una palette vuota Liberty Six, e per ogni ordine che contiene almeno 12 ombretti viene regalata una palette vuota Liberty Twelve, quindi in ogni caso il prezzo è davvero basso.

palette Nabla

Sono davvero molto soddisfatta di questi ombretti e di questa composizione di palette Nabla, per la qualità, per la resa e per l’originalità degli ombretti. Un’altra cosa che mi sento di dire è che, nonostante gran parte dei colori sia metallizzata e duochrome, questi risultano davvero discreti e eleganti sulla palpebra. Nabla è riuscita a creare una texture e una resa di ombretti davvero splendida, che non risulta troppo invadente, troppo luminosa e quindi portabile da tutti e ad ogni ora del giorno. Mi trovo ad utilizzare colorazioni come il borgogna, il viola, il prugna anche di giorno, e questo non risulta essere un look eccessivo, proprio perché la formulazione è ben dosata e nonostante siano iper pigmentati non risultano eccessivi sull’occhio.

palette Nabla

Mi sento di consigliarvi tutti gli ombretti refill citati in questa recensione, in quanto mi hanno davvero stupita. La qualità è al pari di palette molto più costose e di marchi ben più rinomati e famosi. Nabla è un brand che sta crescendo davvero molto bene e che con la passione sta producendo prodotti davvero ottimi ad un prezzo del tutto contenuto. La palette Sunrise&Sunset è costata 33,90 euro in promozione, mentre la seconda palette che ho composto io è costata 38,05 euro; in entrambi gli ordini ho ricevuto una palette Liberty Six vuota in omaggio.

palette Nabla

Trovo che gli ombretti refill in queste palette vuote componibili siano davvero compatte e molto comode da portare con sé. Non ho voluto acquistare una palette Liberty Twelve (da 12 ombretti) proprio perché volevo portare con me queste palette in modo molto pratico e comodo. Un acquisto davvero ben dosato, che mi ha piacevolmente stupita per tutte le motivazioni dette in questa recensione. Vi consiglio di dare un’occhiata al sito di Nabla perché contiene prodotti davvero molto interessanti oltre alle palette componibili. Vi ricordo che fino al 22 dicembre 2014 sul sito di Nabla troverete tutta la collezione Genesis scontata del 10%, tanti set Natalizi scontati fino al 30%, e le spese di spedizione per un solo euro! Non lasciatevi scappare questi prodotti, per tanti regali o autoregali, che vi lasceranno davvero molto contente e soddisfatte!

A riguardo Francesca

Mi chiamo Francesca, vivo a Trieste ed ho 21 anni. Da qualche anno mi sono appassionata al mondo del Makeup e finalmente ho deciso di condividere con voi le mie conoscenze ed i miei esperimenti.

Guarda anche:

apiarium

Prodotti Corpo Apiarium: Recensione

Apiarium è un’azienda di cosmetica Made in Italy molto attenta ai propri clienti, che da …

kiko 3D hydra lipgloss

Kiko 3D Hydra Lipgloss: Recensione

I lipgloss sono dei prodotti che sono andati un po’ fuori moda rispetto agli anni …

  • Eliana Martorana

    uno più bello dell’altro! *_*

    • Francesca Makeup-Me!

      Sì, veramente! Un bacione 🙂